AIMA, per non dimenticare chi dimentica


L'associazione italiana malattia d'Alzheimer, sezione provinciale di Pistoia, è un'associazione di volontariato senza fini di lucro che vuole essere un punto di riferimento per le persone affette da Demenza e per i loro familiari
La nostra associazione è nata per la volontà di alcuni familiari che si sono conosciuti nell'ambito del Caffè Alzheimer, un luogo d'incontro per i malati e le famiglie che si occupano della loro cura.

 

ALZHEIMER SENZA PAURA parole nuove per affrontare la malattia

Relatore: Dott. Dario Ferrario  psicologo e psicoterapeuta

formatore dell'equipe del dott. Pietro Vigorelli medico e psicoterapeuta milanese promotore del metodo ABC basato sull'Approccio Capacitante.
Il dott. Pietro Vigorelli ha pubblicato « Alzheimer. Come parlare e comunicare nella vita quotidiana nonostante la malattia» con l’introduzione di Marco Trabucchi (FrancoAngeli/self-help 2018).

Martedì 20 novembre 2018 dalle ore 15,30 alle ore 18,00 Presso l'Auditorium Terzani della Biblioteca San Giorgio

Segue rinfresco

L'evento è rivolto a caregiver informali e formali (familiari, opertatori di rsa, opertatori di centri diurni e badanti).

A margine di questo incontro, AIMA Pistoia ha organizzato due appuntamenti informativi sul metodo ABC condotti dalla dott.ssa Alessia Conticini,
gli incontri si svolgeranno presso i locali della Misericordia del Bottegone (PT) in via Ferdinando Santi 16
dalle ore 21 alle ore 22,30 nei seguenti giorni 3 dicembre e 17 dicembre prossimi
per informazioni telefonare 366 1797136 oppure scrivere a info@aimapistoia.it

 

Gruppo ABC per i familiari

Non ci sono attualmente attività per questo gruppo

GRUPPO DI SOSTEGNO FAMILIARI

Non ci sono attualmente attività per questo gruppo